.
Annunci online

  ConcorrenzaEnergetica [ ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo



cerca
letto 65828 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


27 maggio 2018

Responsabilità sociale per chi conosce tecniche economiche di stimolo alla qualità

Qualcuno conosce come incidere sulle scelte di qualità dei fornitori dei prodotti che i consumatori acquistano e dei consumatori stessi?
Questo o questi hanno la possibilità di far scegliere alla Rappresentanza Politica d'un Territorio una tecnica politica efficace ed indipendente da livelli territoriali più vasti?
Costoro hanno allora la responsabilità di far applicare tale tecnica efficace per migliorare la qualità di vita delle persone in quel territorio.
Però la possibilità dipende dall'ascolto ottenuto presso la Rappresentanza Politica del Territorio a cui si arriva tramite i soggeti intermedi tra singolo e società, tra cittadino e stato.
L'insieme delle Politiche di Stimolo Differenziale che conflisce nella Politica Differenziale Generalizzata può essere usato per migliorare molti aspetti della vita dei singoli e con questo di molti indicatori collettivi, tra cui la riduzione dei rischi di sistema, col beneficio di un aumento del PIL distribuito in modo più uniforme tra i ceti sociali.
Tuttavia già scegliere tra le PSD possibili inquadra certamente una scelta politica.
Anzi scegliere le priorità delle PSD tramite i canali della partecipazione dal basso è già una scelta di campo.
Spero che i lettori responsabili degli attuali 61.400 accessi a questo blog si rendano conto che non ci si può fermare ad una discussione accademica.
--
Si consideri, ad esempio, l'insieme ampio, ma circoscritto, di coloro che scommettono sui valori in Borsa delle azioni, che sono offerte dai Soggetti Economici per finanziare le loro attività finalizzate a fornire beni e servizi richiesti dal consumo finali.
Certamente è preferibile che gli utili per le scommesse in Borsa provengano di più dalla partecipazione agli utili dei Soggetti Economici che dalle scommesse sulle oscillazioni a breve termine dei valori delle stesse azioni.
Per l'Interesse Generale ciò è preferibile perché l'aumeto dell'utile dei Soggetti Economici che operano nell'economia reale è sempre correlato all'aumento del Valore Aggiunto da loro prodotto, che comporta un aumento di distribuzione di remunerazione a tutti gli attori dell'economia reale.
Essendo caratteristica intrinseca di ogni PSD, il trattamento fiscale complessivo degli "investimenti in Borsa" non è modificato dalla PSD(tempo, investimento), che però premia chi trattiene in sua proprietà effettiva le azioni per più tempo della media e specularmente penalizza chi le trattiene per un tempo inferiore alla media.
E' ovvio che così è favorito l'investitore che conosce davvero le potenzialità a lungo termine dei Soggetti Economici emettitori di azioni quotate, ma ciò è esattamente lo scopo originario delle emissioni di azioni.
A ben vedere questo è anche un modo per aumentare la dotazione effettiva di capitale delle SPA, riducendo la possibilità di sottrarre risorse economiche agli operatori dell'economia reale, specie se sottratte scommettendo sull'insuccesso della stessa e magari causandolo.
Peraltro [ma si obbietterà che è un'affermazione partigiana], tale estrazione di risorse dall'economia reale va ora prevalentemente ad aumentare le diseguaglianze sociali.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. economia azioni utili

permalink | inviato da ggavioli il 27/5/2018 alle 4:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     aprile        giugno