.
Annunci online

  ConcorrenzaEnergetica [ ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo



cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


11 giugno 2018

Come perseguire scopi condivisibili

Certamente c'è da chiedersi se alcuni tra gli scopi che il nuovo governo vuol perseguire corrispondano ai nostri desideri.
Difficile che lo siano tutti per chi non ha votato contemporaneamente i due partiti ora al governo insieme, ma che si contrapponevano in campagna elettorale.
Difficile però che non ve ne sia nessuno tra quelli espressamente indicati da ambedue i partiti in campagna elettorale.
Spero però sia ovvio che non starò qui ad elencare e facilitare obbiettivi e modalità che proprio non condivido.
Viste le già disponibili comparazioni tra i due programmi elettorali, si possono invece ritenere prioritari alcuni degli scopi già presenti in ambedue.
Obbiettivi che forse possono essere accettati anche da chi non ha votato nessuno di quei due partiti.
E non è detto che, poiché condivisibili, siano obbettivi ovvi. Infatti, se sono problemi per tutti, probabilmente sono anche difficili da risolvere.
E' evidente che anche solo prevedere una scala di priorità si evidenzia un problema di metodo.
Come pure fa parte del metodo (ma anche del merito) stare attenti a rispettare la Costituzione e le autonomie territoriali.
Un campo d'intervento politico che tutti ritengono importante sembra, ad esempio:
Risolvere seri problemi nella Pubblica Amministrazione: Efficienza, Trasparenza, Discrezionalità, Sussidiarietà, Corruzione.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Pubblica Amministrazione

permalink | inviato da ggavioli il 11/6/2018 alle 9:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     maggio