.
Annunci online

  ConcorrenzaEnergetica [ ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo



cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


29 giugno 2018

Meno corruzione nella Pubblica Amministrazione

Come ricordato nel post del 11/06/18, qualunque governo che intenda migliorare la Pubblica Amministrazione, deve porre sotto i riflettori alcune caratteristiche operative della Funzione Pubblica.
In primo luogo si deve curare quella parte della F.P. che concretizza i Poteri essenziali dello Stato, cioè: Legislativo, Esecutivo, Giudiziario.
Sono "Poteri" che hanno una loro autonomia costituzionale, ma sono comunque veri Servizi Pubblici Essenziali garantiti ai cittadini, forniti tramite organi costituzionali che devono rispettare norme costituzionali.
Senza il rispetto di tali norme diventerebbero solo mezzi per usare prepotenza sui cittadini stessi.
Così la prima Caratteristica Rilevante da misurare e migliorare nella F.P. è il livello di rispetto delle norme costituzionali che riguardano gli organi centrali e decentrati di ciascun potere.
Il mancato rispetto delle norme (scopo della corruzione) si traduce (oltre che in minor fiducia dei cittadini nelle istituzioni) in danni erariali (verificati dalla magistratura competente) che generalmente sono maggiori dei vantaggi ottenuti dai trasgressori.
- Il danno erariale da corruzione e/o concussione è quindi una Caratteristica Rilevante misurabile che deve essere ridotta e che peraltro, per i vari organi territoriali che concretizzano quel potere delloStato, non ha la stessa entità per ogni abitante da servire.
L'intensità i(crcn) è espressa in "(€/anno) / abitante" ed ha un valor medio nazionale mi(crcn) per ogni tipo di organo della FP.
Per definizione di media, la somma degli eccessi rispetto alla media di quelli più alti è pari alla somma dei difetti di quelli più bassi.
La PSD(corruzione+concussione, organi pubblici) riconosce alle persone che dirigono gli organi territoriali con la stessa Funzione Pubblica (es. presidenti di tribunale civile) un Accredito Automatico Annuale:

AAA = -1 * (i(crcn) - mi(crcn))*(abitanti serviti)

Quindi è nulla la somma di tutte gli AAA estesa a tutti soggetti pubblici coinvolti nella PSD.
Tutti gli operatori nei soggetti pubblici coinvolti nella PSD devono poter conoscere gli AAA riconosciuti ai responsabili dei relativi servizi pubblici.
Così tutti i cittadini del territorio dove agisce la PSD.
Se il rapporto tra il valor medio di i(crcn) della parte dei soggetti con i(crcn)>mi(crcn) e quello della parte con i(crcn)<mi(crcn) è alto, risulta più forte lo stimolo a ridurre i(crcn).
Nel tempo non è credibile che i capi servizio di quegli organi pubblici non si attivino per ridurre l'incidenza di corruzione e concussione negli organi di FP di cui sono responsabili.
Quindi la media mi(crcn) è destinata a calare.
Questo stimolo, che può anche essere accresciuto, è comunque a costo zero per l'erario.
Naturalmente è doppiamente corrotto chi copre la corruzione altrui.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. corruzione pubblica amministrazione

permalink | inviato da ggavioli il 29/6/2018 alle 10:48 | Versione per la stampa


11 giugno 2018

Come perseguire scopi condivisibili

Certamente c'è da chiedersi se alcuni tra gli scopi che il nuovo governo vuol perseguire corrispondano ai nostri desideri.
Difficile che lo siano tutti per chi non ha votato contemporaneamente i due partiti ora al governo insieme, ma che si contrapponevano in campagna elettorale.
Difficile però che non ve ne sia nessuno tra quelli espressamente indicati da ambedue i partiti in campagna elettorale.
Spero però sia ovvio che non starò qui ad elencare e facilitare obbiettivi e modalità che proprio non condivido.
Viste le già disponibili comparazioni tra i due programmi elettorali, si possono invece ritenere prioritari alcuni degli scopi già presenti in ambedue.
Obbiettivi che forse possono essere accettati anche da chi non ha votato nessuno di quei due partiti.
E non è detto che, poiché condivisibili, siano obbettivi ovvi. Infatti, se sono problemi per tutti, probabilmente sono anche difficili da risolvere.
E' evidente che anche solo prevedere una scala di priorità si evidenzia un problema di metodo.
Come pure fa parte del metodo (ma anche del merito) stare attenti a rispettare la Costituzione e le autonomie territoriali.
Un campo d'intervento politico che tutti ritengono importante sembra, ad esempio:
Risolvere seri problemi nella Pubblica Amministrazione: Efficienza, Trasparenza, Discrezionalità, Sussidiarietà, Corruzione.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Pubblica Amministrazione

permalink | inviato da ggavioli il 11/6/2018 alle 9:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     maggio        luglio