Blog: http://ConcorrenzaEnergetica.ilcannocchiale.it

Meno corruzione nella Pubblica Amministrazione

Come ricordato nel post del 11/06/18, qualunque governo che intenda migliorare la Pubblica Amministrazione, deve porre sotto i riflettori alcune caratteristiche operative della Funzione Pubblica.
In primo luogo si deve curare quella parte della F.P. che concretizza i Poteri essenziali dello Stato, cioè: Legislativo, Esecutivo, Giudiziario.
Sono "Poteri" che hanno una loro autonomia costituzionale, ma sono comunque veri Servizi Pubblici Essenziali garantiti ai cittadini, forniti tramite organi costituzionali che devono rispettare norme costituzionali.
Senza il rispetto di tali norme diventerebbero solo mezzi per usare prepotenza sui cittadini stessi.
Così la prima Caratteristica Rilevante da misurare e migliorare nella F.P. è il livello di rispetto delle norme costituzionali che riguardano gli organi centrali e decentrati di ciascun potere.
Il mancato rispetto delle norme (scopo della corruzione) si traduce (oltre che in minor fiducia dei cittadini nelle istituzioni) in danni erariali (verificati dalla magistratura competente) che generalmente sono maggiori dei vantaggi ottenuti dai trasgressori.
- Il danno erariale da corruzione e/o concussione è quindi una Caratteristica Rilevante misurabile che deve essere ridotta e che peraltro, per i vari organi territoriali che concretizzano quel potere delloStato, non ha la stessa entità per ogni abitante da servire.
L'intensità i(crcn) è espressa in "(€/anno) / abitante" ed ha un valor medio nazionale mi(crcn) per ogni tipo di organo della FP.
Per definizione di media, la somma degli eccessi rispetto alla media di quelli più alti è pari alla somma dei difetti di quelli più bassi.
La PSD(corruzione+concussione, organi pubblici) riconosce alle persone che dirigono gli organi territoriali con la stessa Funzione Pubblica (es. presidenti di tribunale civile) un Accredito Automatico Annuale:

AAA = -1 * (i(crcn) - mi(crcn))*(abitanti serviti)

Quindi è nulla la somma di tutte gli AAA estesa a tutti soggetti pubblici coinvolti nella PSD.
Tutti gli operatori nei soggetti pubblici coinvolti nella PSD devono poter conoscere gli AAA riconosciuti ai responsabili dei relativi servizi pubblici.
Così tutti i cittadini del territorio dove agisce la PSD.
Se il rapporto tra il valor medio di i(crcn) della parte dei soggetti con i(crcn)>mi(crcn) e quello della parte con i(crcn)<mi(crcn) è alto, risulta più forte lo stimolo a ridurre i(crcn).
Nel tempo non è credibile che i capi servizio di quegli organi pubblici non si attivino per ridurre l'incidenza di corruzione e concussione negli organi di FP di cui sono responsabili.
Quindi la media mi(crcn) è destinata a calare.
Questo stimolo, che può anche essere accresciuto, è comunque a costo zero per l'erario.
Naturalmente è doppiamente corrotto chi copre la corruzione altrui.

Pubblicato il 29/6/2018 alle 10.48 nella rubrica PDG 2016.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web